Cura del Piercing

Per un’ottima guarigione del tuo piercing, qualsiasi tu abbia scelto, sono fondamentali la cura e la pulizia.

Il giorno del piercing, prima di andare a letto, lavalo con un sapone neutro antibatterico, muovendolo e girandolo con molta delicatezza (nel caso di piercing nella bocca lavati i denti con molta cura e risciacqua con un collutorio non alcolico, anche dopo aver mangiato). Ripeti questa procedura da 2 a 4 volte al giorno. Se si formano delle croste, rimuovile mentre lo stai lavando.

Disinfetta i buchi del tuo piercing, movendoli delicatamente. Puoi usare anche un cottonfioc bagnato col disinfettante.

Non toccare il piercing con le mani sporche!
Lavale sempre prima di toccarlo.

Se hai scelto un piercing orale, non fumare per qualche giorno! Il fumo è un gran rischio per la ferita aperta nella tua bocca. Se proprio devi, usa il collutorio dopo aver fumato. 

Attento all'attrito di elastici, collane, bracciali o indumenti troppo stretti. Dovrebbe guarire libero da tutto questo.

Non giocare con il piercing. È una ferita profonda! Più sta tranquillo, meglio è e prima guarisce!

Se hai delle domande sul tuo piercing, contattaci.



Non siamo tutti uguali e quindi le ferite non cicatrizzano ugualmente. La seguente è una lista della media dei tempi di cicatrizzazione secondo il tipo di piercing:

Piercing facciali :

               orecchio (cartilagine): 8-12 settimane

               orecchio (lobo): 4-6 settimane

               sopracciglio: 6-8 settimane

               seno frontale del naso: 6-12 settimane

               narici: 6-8 settimane

Piercing orali :

              lingua: 4-6 settimane

              labbro: 6-8 settimane

Piercing genitali:

              meno profondi: 4-6 settimane

              più profondi: 3-6 mesi

Gli altri:

             ombelico, collo, surface... : 6-9 mesi fino ad 1 anno

             Skin driver : 4-6 settimane

             Dermal anchor: 6-8 settimane